5 consigli per evitare lo smarrimento dei bagagli

Se la valigia non c'è più, inizia il problema. Con i nostri consigli la vacanza inizia in modo armonioso.
Se la valigia non c'è più, inizia il problema. Con i nostri consigli la vacanza inizia in modo armonioso. Photo Credits Pixabay

Lo conosci? Vacanza: La valigia non è arrivata, non è un buon inizio. Peggio ancora: nel bagaglio ci sono gioielli costosi e la fotocamera, che al primo sguardo sembra perduta. Affinché non vi arrabbiate durante le vostre meritate vacanze per la perdita dei bagagli, vi daremo 5 consigli su come portare la vostra valigia a destinazione insieme a voi.

1. Acquistare una valigia che attira l’attenzione

Se compri una valigia, è una valigia che si vede da lontano. Valigie colorate sono l’ideale. Cosi’ puoi vedere velocemente le tue valigie sul carosello bagagli. Previene anche la confusione tra molte valigie nere. Effetto collaterale positivo: anche una valigia colorata non sarà ritirata così rapidamente dai ladri. E’ semplicemente troppo appariscente.

Le custodie rigide sono solitamente più durevoli e robuste. Tuttavia, si dovrebbe optare per buoni prodotti di marca qui. Questi sono elaborati meglio e durano di conseguenza più a lungo. Pensa alla cerniera! Le custodie rigide sono disponibili anche senza cerniera. Cosi’ puoi risparmiarti la fatica. Una valigia economica può diventare più costosa alla fine se si deve riacquistare una valigia dopo poco tempo. Pertanto, prestare sempre attenzione alle offerte di acquisto di una nuova valigia a buon mercato. Con una vita utile più lunga si risparmia molto di più alla fine.

2. Un’ etichetta di alta qualità direttamente sulla valigia

Le etichette di carta, spesso emesse dalle compagnie aeree, sono belle, ma si strappano facilmente e non sono utili in caso di dubbio. Certamente, il bagaglio include sempre l’etichetta del bagaglio! Le valigie Samsonite di solito contengono già un’etichetta con un buon indirizzo. Inserisci il tuo indirizzo, numero di telefono e, se necessario, il tuo indirizzo e-mail. I buoni cartellini per valigie sono disponibili con un risvolto, con il quale il campo dell’indirizzo non è immediatamente visibile a tutti.

Consiglio importante a questo punto: rimuovete le vecchie sezioni dei bagagli per evitare confusione.

3. Check-in: controllare i documenti

Verificare al banco del check-in se il personale di terra ha inserito correttamente il numero del volo, il nome e la destinazione. Non serve a molto se si dispone di una carta d’imbarco corretta, ma la valigia viene spedita in un’altra destinazione. Quindi: controlla direttamente sul posto, perché la valigia va immediatamente in viaggio.

Pubblicità

4. Segnare la vostra valigia

Se hai una valigia nera che può essere facilmente confusa, renderla unica. Nastri colorati, adesivi – tutto ciò che si trova in casa è adatto. Pratico è il nastro regalo, che può essere combinato in diversi colori, attaccato alla cerniera o al manico. In realta’, non puoi sbagliare adesso. Ora puoi prenotare le tue vacanze estive. Crea una lista di imballaggio per la tua vacanza, prepara la valigia e parti.

5. Nessun oggetto di valore nella valigia!

Una valigia smarrita e’ gia’ fastidiosa. Ma diventa molto peggio se ci sono oggetti di valore. Non è una buona idea conservare qui il tuo costoso computer portatile o macchina fotografica. Anche il bagaglio non è il posto giusto per riporre gioielli di alta qualità. I gioielli si indossano meglio sul corpo o è meglio lasciare a casa pezzi di valore. La fotocamera e i dispositivi elettronici sono nel bagaglio a mano.

Veramente, tutto quello che ti serve ora e’ un consiglio di viaggio. Vienna è una città affascinante tutto l’anno. Anche Berlino o Roma. Tutte le città sono facilmente raggiungibili con il treno notturno in Europa.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


I confirm

*


*

code